kiboincoming

  • Facebook
  • EMail
it |en
Kibo Incoming
 
Pacchetti Kibo Incoming
Alla scoperta del Biellese

ITINERARIO DI 4 GIORNI

1°GIORNO:

Ritrovo dei partecipanti davanti all’Hotel Bucaneve a Bielmonte, incontro con la guida e partenza per la visita al Ricetto di Candelo.

Il  borgo medioevale perfettamente conservato, utilizzato in passato come rifugio in tempo di guerra e come deposito di derrate e cantina comunitaria in tempo di pace, sede dell’Ecomuseo della Vitivinicoltura.

Il Ricetto è una fortificazione collettiva sorta per iniziativa della popolazione di Candelo negli anni a cavallo tra Duecento e Trecento. E’ il più intatto di tutti i ricetti del Piemonte e rappresenta la memoria della gente di Candelo, che lo utilizzava come deposito per i prodotti agricoli in tempo di pace e come rifugio in tempo di guerra o di pericolo. Si è conservato grazie alla sua matrice contadina, infatti fino a pochi anni fa nelle "cellule" si faceva il vino e si mettevano al sicuro i prodotti della terra.

Il ricetto è a pianta pentagonale, ha un perimetro di circa 470 metri e una superficie di 13 mila mq, è largo 110 metri e lungo 120. In queste ristrette dimensioni trovano spazio circa 200 cellule, oggi quasi tutte di proprietà privata.

Pranzo presso la Trattoria d’Oria a Candelo in ristorante con menu’ della tradizione biellese.

Al termine escursione a piedi o in MTB nella Riserva Naturale delle Baragge, un sorprendente paesaggio simile alla savana africana, incorniciato dall'imponente quinta delle Alpi biellesi.

Nel pomeriggio visita a Masserano, tra i vigneti del Bramaterra, con il bellissimo Palazzo dei Principi Ferrero Fieschi, ricco di soffitti a cassettoni, stucchi ed affreschi, ed il borgo mediovale. Rientro in hotel per la cena e il pernottamento.

 

2° GIORNO:

Prima colazione in hotel. In mattinata incontro con la guida e inizio della visita di Biella.

La visita si snoda fra Biella Piano con il battistero romanico, il campanile di Santo Stefano, il duomo e la basilica rinascimentale di San Sebastiano e i suoi affreschi cinquecenteschi.

Biella Piazzo, borgo medioevale della città raggiungibile con la suggestiva funicolare, caratterizzato da bassi portici e strade acciottolate e dalla presenza di numerosi palazzi nobiliari, tra cui Palazzo La Marmora, elegante dimora dell’illustre famiglia di generali che hanno fatto la storia del Risorgimento.

Pranzo  presso il Ristorante il Chiostro a Biella con menu’ della tradizione biellese: salam d’ula, polenta cunscia, ris an cagnun, gallina farcita, coniglio in scive’, capunet, frità rugnusa, ed infine il formaggio tra i quali sovrana la toma.

Nel pomeriggio percorso di archeologia industriale in città lungo il torrente Cervo, con visita a Cittadellarte Fondazione Pistoletto, lanificio ottocentesco completamente recuperato grazie all’intervento dell’artista Michelangelo Pistoletto, che ospita la più ampia collezione di opere di Pistoletto.

Al termine rientro in hotel per la cena e il pernottamento.

 

3°GIORNO:

Prima colazione in hotel. Incontro con la guida e visita a Casa Zegna, dove conoscere grazie ad un allestimento innovativo di grande suggestione la storia dell’azienda e dell’Oasi Zegna stessa, ed alle opere d’arte realizzate al Centro Zegna di Trivero.

Casa Zegna conserva e propone la storia del Gruppo Ermenegildo Zegna, leader globale dell’abbigliamento di lusso: piu’ di un secolo di eccellenza e di eleganza del tessuto e della confezione made in Italy. La visita a Casa Zegna ci permette di visitare le mostre permanenti e tematiche temporanee, di scoprile e di conoscere i valori stilistici, tecnologici e umani di una delle aziende italiane piu’ conosciute al mondo, in un contesto straordinario che unisce la fabbrica all’ambiente montano circostante.

Pranzo presso presso l'azienda agrituristica Biologica Oro di Berta, immersa nel verde e tra castagneti secolari e ricavata da un vecchio opificio ristrutturato ed adattato alla nuova funzione, senza perdere il suo antico fascino.

Nel pomeriggio trasferimento per una passeggiata nel Bosco del Sorriso per ricaricarsi di energia positiva. Una faggera di 15 ettari percorsa da un sentiero ad anello, dove ammirare alberi e natura e godere di un flusso di energia positiva, provato scientificamente.

Al termine rientro in hotel per la cena e il pernottamento.

 

4° GIORNO:


Prima colazione in hotel. Incontro con la guida e partenza alla volta della Valle Di Oropa. Si visiterà il celebre Santuario di Oropa, con le 12 cappelle del Sacro Monte recentemente riconosciuto Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco: il complesso è articolato su tre piazzali a terrazza ed è imperniato su due grandi luoghi di culto: la basilica Antica, realizzata all’inizio del XVII secolo, e la Chiesa Nuova. Completano la struttura monumentali edifici, chiostri e la solenne scalinata che conduce alla porta regia.

Pranzo presso il ristorante Croce Bianca ad Oropa, dove  degusteremo i classici prodotti delle montagne biellesi:  salumi tipici, polenta concia, polenta moja, polenta e cervo, pasta al ragu’ di cinghiale, risotto al cagnun, la trota salmonata, ed infine bonet e canestrelli.

Pomeriggio a disposizione e fine dei servizi.

Description Price Numero partecipanti

Ti servono altre info su questo prodotto, sul prezzo e la disponibilità?

Compila il modulo sottostante e sarai contattato dai nostri tecnici entro 24/48h:

Scrivi la tua richiesta

 

Invia questa scheda per email

Se stai inviando la scheda ad un tuo amico metti il tuo e il suo nome (non obbligatorio)

Latest NEWS

The silk from Asia at Zegna

The silk from Asia at Zegna

Written on : 18-06-2014
 UNESCO World Heritage

UNESCO World Heritage

Written on : 18-06-2014
 
 
 

KIBOINCOMING

Un marchio di KIBOVIAGGI srl

Piazza Martiri della Liberta’ 3

13900 BIELLA

P.IVA 01208310027

© Copyright 2014 All rights reserved.

PRENOTAZIONI E CONTATTI
phone +39 015 252 24 56
email info@kiboincoming.it